Chi Sono …

Il tempo è un bene prezioso, anzi, a dirla tutta, io ritengo sia il piu prezioso

Se mi stai leggendo, la prima cosa che voglio dirti è Grazie per il tempo che mi stai dedicando, cercherò di onorarlo raccontandoti un pò di me per conoscerci meglio.

Mi presento, mi chiamo Paola Villata, sono una Psicologa iscritta all’Ordine degli Psicologi della Lombardia. Parallelamente alla psicologia, ho approfondito le tematiche legate al Life Coaching e Counseling Psicologico, quali validi mezzi per sviluppare il potenziale nascosto che ognuno ha, al fine di vivere con maggiore soddisfazione la propria esistenza, a darsi obiettivi concreti allineati ai propri valori personali.

In ragione di questo, ho approfondito il tema della Psicologia del Benessere poichè attratta dalla conoscenza delle tecniche di rilassamento a da quelle induttive e immaginali, per citarne alcune Training Autogeno, rilassamento di Vogt, rilassamento di Jackobson, valido aiuto per far fronte ai ritmi della vita frenetica di tutti i giorni, insegnando come staccare e prendersi cura di sé. 
Sono Insegnante della Mindfulness, nonché della Mindful Eating (per imparare a nutrirsi con consapevolezza)

Ritengo di essere la miglior testimonial del fatto che “ricominciare non solo è possibile ma può essere anche molto, molto stimolante”.

I grandi cambiamenti della vita, sia volontari sia imposti dalle circostanze, possono mettere a dura prova la nostra tenuta psichica. Anche quando la nostra motivazione è forte, e crediamo alla strada intrapresa, prima o poi bisogna affrontare anche gli aspetti meno poetici (ma comunque fondamentali) della propria trasformazione. 
Allora ci si può sentire soli, senza certezze, ed essere tentati di mollare tutto sentendosi persi, lontani dalla (almeno apparente) sicurezza della propria comfort zone.
Oppure, come dimostra la storia della mia vita, si può scegliere di sfoggiare un bel sorriso, rimboccarsi le maniche e andare avanti. A me è successo!

Avevo un’avviata carriera nel settore pubblicitario ma, grazie alla mia passione iniziale, ai segnali sempre più forti, sono arrivata fin qua, e con quella stessa passione, mai assopita, continuo a praticare questa magnifica professione che mi appaga attraverso i risultati che vedo nelle persone che lavorano con me.
Ho “deciso” di cambiare, ho messo nel cassetto il mio passato, mi sono iscritta alla facoltà di Psicologia trascorrendo un decennio a studiare ciò che amavo dedicandomi, contemporaneamente, a quello che ormai consideravo semplicemente un “mezzo” per assicurarmi un reddito a fine mese.
Oggi, mi dedico a tempo pieno a questa mia “nuova professione”, una attività che amo e che svolgo con forte motivazione sia umana che professionale.

Come anticipato, amo molto conoscere le storie di vita raccontate direttamente da coloro che incontro. Queste condivisioni avvengono, di solito, durante momenti difficili della vita delle persone assistire che si rivolgono a me. 
Il mio impegno è portare la persona a lavorare sui vari aspetti della sua difficoltà, aiutandola a fare chiarezza dentro e fuori di sé, per comprendere meglio il momento, senza scappare dai problemi anzi conoscerli e vederli con “occhi diversi” da angolature diverse… “dietro ad un danno si può celare un dono“.

La mia missione è quella di creare un’alleanza professionale per aiutare le persone a cambiare le cose che possono cambiare, accettare quelle che non possono cambiare, lasciar andare ciò che ha fatto il suo tempo e consentire alle proprie profonde risorse interiori di emergere, svilupparsi e risanare la loro esistenza.
L’abilità utile da sviluppare è, secondo il mio modo di vedere e di agire nella vita, la capacità di trasformare i problemi in sfide e queste in opportunità di crescita, cosa che richiede non solo un grande impegno ma anche una certa capacità di tenere a bada stress, ansia ed emozioni difficili. 

Possono risultare di grande aiuto, le pratiche della Mindfulness e le diverse tecniche che utilizzo, i cui effetti benefici sono stati ormai dimostrati da diversi studi scientifici.

Qualunque momento della propria vita può essere un “buon momento” per concretizzare qualcosa che ci faccia capire che la nostra esistenza è ricca di valore e importante. Pensiamo a quando ci sembra di essere destinati “a star fermi in un punto” in quel momento possiamo scegliere, al contrario, di agire mettendo a frutto la nostra esperienza. 

Non aspettare, se nel tuo intimo pensi di valere di più di ciò che la vita ti ha riservato, se pensi di essere sopraffatta/o dalle situazioni che ti circondano, se hai capito che potrei aiutarti a trovare la strada giusta per “riscoprirti”, contattami come preferisci, ti donerò un po’ del mio tempo per ascoltarti ed insieme capiremo se e quando intraprendere un cammino di rinnovamento e non solo. 

“Ricorda che il presente è tutto ciò che hai, mettilo ora al centro della tua vita” E.Tolle